I reattori a Torio

L’utilizzo dell’energia nucleare è sempre stata associata con l’idea  della fissione dell’uranio (ad esempio l’isotopo U-235). In realtà gli isotopi fissili sono svariati (anche in funzione dell’energia dei neutroni che provocano la fissione).

Ad esempio è teoricamente possibile usare l’isotopo u-233, a sua volta ottenibile per trasmutazione del TORIO. Si tratta quindi di utilizzare un ciclo del combustibile differente da quello attualmente usato nei reattori a fissione.

A parte le considerazioni relative al ciclo del combustibile, sono stai ideati progettati ed anche costruiti reattori di questo tipo. Il caso più famoso è probabilmente il MSRE statunitense, un reattore che ha funzionato presso i laboratori di Oak Ridge negli anni 60. Questa macchina fra l’altro usava il combustibile sotto forma liquida (in una miscela di sali fusi: questa soluzione è attualmente oggetto di alcune fra le più interessanti proposte tecnologiche degli ultimi tempi,ad esempio TransatomicPower e Terrestrial Energy).

Anche in Germania è stato creato e ha funzionato un reattore (THTR) con combustibile uranio e fertilizzante torio.

Qui  trovate una sintesi delle caratteristiche dei sistemi a fissione di U-233. In pratica le proposte tecnologiche si differenziano molto fra loro, alcune delle quali sono:

FliBe

ThorCon

Moltex Energy

Rubbiatron

Thorium Power Canada

Thor Energy

HT3R

Inoltre alcuni paesi stanno finanziando la ricerca su queste soluzioni:

Cina

India

Israele

 

 

 

 

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s